MAGENTA NOSTRA - Luglio / Agosto 2017

MAGENTA NOSTRA ANNO XXVI - N. 6 - LUGLIO/AGOSTO 2017 Direz. Redazione: 20013 Magenta - via 4 Giugno 80 tel./fax 02 97291515

INTERNET: www.prolocomagenta.org E-MAIL: info@prolocomagenta.org Direttore responsabile: Oliviero Trezzi Aut. Trib. Milano n. 602 del 9-11-’92 Stampa: dodicimila copie - mensile

Punti di distribuzione: L’Edicola del cortile di Carlo Oldani, via S. Caterina 31/33 - Circolo Daniele, Pontevecchio - Panificio Franchino, via Novara, 33 - Mazzucchelli, via Mentana, 11 - Edicola di via Melzi - Il Segnalibro, via Roma, 87 - La Memoria del Mondo, Galleria dei Portici - Foto Cattaneo, via del Carso, 33 - Cartoleria Arte Mia, via Dante, 29 - Biblioteca Comunale, via Fornaroli - Giornalaio Boschetti (IPER) - Ist. Madri Canossiane - Caffè dei Portici, via Mazzini - Bar The Rose, via Pusterla - Casa di riposo don Cuni - Cicli Chiodini, via Melzi - Bersaglieri, via Matteotti - Alpini, via Milano - Circolo Banda Civica, via Melzi - CinemateatroNuovo - Teatro Lirico - Cartoleria Posteria, via Garibaldi, 12 - Caffè Maino, Piazza Liberazione - Edicola del Borgo, via De Medici, 4 Pontenuovo.

Questo numero del giornale è leggermente in ritardo con le tabelle di marcia ordinarie perché volevamo aspettare questo appunta- mento. Non si cambia sindaco tutti i giorni, e volevamo darne subito conto ai lettori. Così, lunedì 26, di buon mattino, abbiamo concordato un appuntamento per questo MARTEDÌ 27 GIUGNO: INSEDIAMENTO DEL NUOVO SINDACO, CHIARA CALATI

incontro “di presentazione” per la serata, dopo la conferenza stampa prevista per le 18. Ma per quell’ora, ricordate? Giove plu- vio ha deciso di porgere i ‘suoi’ auguri: se il detto popolare ‘sposa bagnata = sposa for- tunata’ ha un fondamento reale e non solo consolatorio, forse varrà anche la versione ‘Sindaco bagnato = Sindaco fortunato’. Ce lo auguriamo perché, comunque, la fortuna di un sindaco è solo ‘manna’ per la città e, di questi tempi, di fortuna ne occorre tanta; quanto l’acqua piovuta dal cielo lunedì 26. Ci incontriamo dunque il 27. Meglio! Infat- ti, dalle 15, espletati i controlli di formalità, Chiara Calati ha preso possesso della cari- ca e dunque questa è la prima intervista del nuovo Sindaco di Magenta, non più del sem- plice vincitore del ballottaggio.

Lo/la ringrazio innanzitutto per la cortesia chiedendo –subito- come preferisce essere appellata “il” signor Sindaco o “la” signora Sindaca. L’italiano -ci risponde- innanzitutto: dunque la signora Sindaco! Però sempre una signora è, e -a una signo- ra- m’hanno insegnato che non si chiede mai l’età! Chiara non è più una signorinella, ma ancora deve arrivare al traguardo del ‘mezzo del cammin di nostra vita’. Mi toglie dall’imbarazzo ricordando che la sua data di nascita è comparsa un po’ ovun- que: l’anno è il 1975; appunto, come dicevo. Lavoro? È responsabile delle relazioni ester- ne e comunicazione della “Afidamp”; ‘Asso- ciazione italiana distributori macchine, pro- dotti, attrezzi per la pulizia professionale e

1

Made with